COME PRENDERSI CURA DEL PASTORE BELGA MALINOIS?

Prendersi cura del Pastore Belga Malinois è abbastanza semplice. Essendo un cane da pastore abituato a vivere all’aperto, gode di un’ottima salute. Di cosa ha bisogno? Al di là di una corretta alimentazione, di visite periodiche dal veterinario e di trattamenti antiparassitari, il tuo cane ha bisogno di un regolare esercizio fisico e di ricevere tanto amore.

Pastore Belga Malinois: come mantenerlo

Prendersi cura del Pastore Belga Malinois è abbastanza facile. Il cibo, ovviamente, deve essere di ottima qualità per mantenerlo in forma smagliante! E poi… la migliore cura è renderlo felice. Un buon equilibrio mentale avrà delle ripercussioni positive sulla salute del tuo Malinois. Come farlo felice?

  • Offrendogli uno spazio dove sentirsi appagato;

  • Tenendolo sempre occupato con giochi e altre attività;

  • Facendogli fare esercizi fisici e intellettuali il più spesso possibile;

  • E ovviamente dandogli tutto l’amore di cui ha bisogno!

La checklist è completa? Ottimo, allora il tuo Pastore Belga Malinois resterà felice e in buona salute per molti molti anni. Ricorda di fare una capatina dal veterinario almeno una volta all'anno e di portarlo a fare una toelettatura professionale.

Anche i trattamenti antiparassitari antipulci, antizecche e vermifughi sono assolutamente necessari per prevenire molte malattie come le zoonosi, trasmissibili all'uomo. Assicurati dunque di rispettare questi step per una perfetta cura del Pastore Belga Malinois.

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


Pastore Belga Malinois: come pulirlo

Grazie al suo pelo corto di ottima qualità, la toelettatura del Malinois non è affatto difficile. Una spazzolata o due alla settimana bastano a mantenere la pelle e il pelo in buona salute. Per fortuna, questa razza soffre molto raramente di malattie della pelle del cane.

Da bravo cane da pastore, può vivere tranquillamente all’aperto in climi temperati. Fa la muta del pelo due volte all’anno, in primavera e in autunno, per prepararsi all’estate e all’inverno.

La cura del Pastore Belga Malinois passa anche dal suo mantello. Ma non preoccuparti, almeno per questo sei salvo/a! Se ne occuperà da solo. Prenditi però cura degli occhi, delle orecchie e soprattutto delle sue unghie. Magari portalo dal veterinario per la pulizia delle zone più sensibili e per tagliargli le unghie se non fai farlo. Preferisci occupartene tu? Assicurati di saperlo fare, per evitare di fargli male. Lavalo ogni tanto con degli specifici detergenti per cani, per esempio con uno shampoo antipulci.

Pastore Belga Malinois: come si riproduce

Il Malinois è un cane di grossa taglia, i cui esemplari femmina possono avere dai 4 e ai 9 piccoli per cucciolata. La gestazione dura generalmente poco più di due mesi, dai 60 ai 70 giorni. In questo periodo, la tua cagna necessiterà di qualche attenzione in più del solito.

I suoi bisogni cambieranno e per evitare l’insorgere di eventuali complicazioni, è fondamentale tenerla d’occhio. Portala regolarmente dal veterinario che la seguirà durante la gestazione, dalla monta alla nascita dei cuccioli. Il suo fabbisogno alimentare sarà più consistente fino alla fine dell’allattamento.

Pastore Belga Malinois: quanto costa mantenerlo

Per il costo della cura del Pastore Belga Malinois, è necessario prendere in considerazione diversi elementi:

  • La sua alimentazione

  • I trattamenti antiparassitari

  • Le cure veterinarie obbligatorie e impreviste

  • I giochi e gli eventuali altri accessori (guinzaglio, ecc.)

  • Un’eventuale assicurazione o mutua per cani

  • La toelettatura

Ricorda infine che tendenzialmente un esemplare adulto mangia dai 290 ai 380 g circa di crocchette al giorno.

Oltre alle crocchette,

cambia anche filosofia!

Top

Scopri il concetto

Top

Scopri la nostra alimentazione

Top

Migliori e più economiche delle marche tradizionali. Confrontale!