IL RAPPORTO CON IL SONNO DEL LABRADOR RETRIEVER

Come per gli esseri umani, il sonno del Labrador è importante per la sua salute. Infatti, è proprio durante le fasi di riposo che il cane ricarica le pile, rafforza il suo sistema immunitario e assimila le nozioni apprese. Innumerevoli sono le ragioni per non disturbare il can che dorme e per creargli un'accogliente zona notte!

Il sonno del Labrador Retriever: di quante ore ha bisogno

Le esigenze di sonno del Labrador dipendono dall'età e dall’attività svolta dal tuo cane. Un cucciolo avrà bisogno di dormire 18-20 ore al giorno. Un cane adulto 12-16 ore e uno anziano tra le 16 e le 18 ore. In poche parole? Il tuo cane trascorre oltre i due terzi della giornata a fare pisolini!

Come negli esseri umani, il sonno del Labrador alterna fasi REM e fasi di sonno profondo. Queste fasi si susseguono nei pisolini o durante la notte. I cani si svegliano da soli quando il loro cervello considera che si siano ripresi e ricaricati a sufficienza.

L’habitat del Labrador e il suo stile di vita influenzano molto il numero di ore di sonno del cane adulto. Se durante il giorno è molto attivo, tenderà a dormire meno e a recuperare più facilmente. Al contrario, se il/la suo/a padrone/a ha uno stile di vita piuttosto sedentario, il cane prenderà l'abitudine di dormire più a lungo.

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


Labrador Retriever: quali attività fargli svolgere

Questa razza è molto attiva e ha bisogno di stimoli continui e di esercizio. Le attività che svolge hanno un impatto diretto sulla qualità del sonno del Labrador: più si sfoga ed è in movimento, più il suo sonno sarà riposante.

Se vuoi che il tuo cane dorma la notte, assicurati che durante il giorno si stanchi a sufficienza. Per un cane adulto, sono necessarie almeno due ore di attività quotidiana: quattro passeggiate di 30 minuti o diversi giochi come il lancio della palla o il canicross.

In ogni caso, meglio non proporgli attività stimolanti due ore prima della nanna, per lasciargli il tempo di rilassarsi. Vuoi aiutarlo ad addormentarsi più in fretta? Creagli un rituale della buonanotte.

Labrador Retriever: come sistemare la sua cuccia

Ogni Labrador Retriever è diverso: alcuni preferiscono dormire in un cestino, altri su un cuscino o nella cuccia. Come creare una zona notte confortevole? Segui queste regole:

  • Dimensioni: il Labrador Retriever non è un cane minuto. Che tu scelga un cestino, un cuscino o un materasso, è importante che la zona notte sia adatta alle sue dimensioni. Deve essere in grado di rannicchiarsi comodamente senza sentirsi stretto.

  • Comfort: scegli materiali morbidi (ma resistenti!) in cui il tuo cane sarà felice di coccolarsi. Molti cani preferiscono letti con bordi rialzati.

  • Posizione: che il tuo cane dorma all'interno o all'esterno, la sua zona notte dovrebbe essere sistemata in un luogo tranquillo e riscaldato, lontano da correnti d'aria e fonti di luce.

  • Pulizia: a nessun cane piace dormire tra lo sporco. È importante pulire regolarmente la zona notte.

Molti proprietari si chiedono se possono condividere il loro letto con il loro Labrador Retriever. Secondo uno studio americano condotto dalla Mayo Clinic nel 2017, permettere al tuo cane di dormire nella tua camera da letto può migliorare la qualità del vostro sonno. Tuttavia, dormire nello stesso letto non è una buona idea. Essendo un bel cagnolone non dormiresti comodo/a e potresti alterare la gerarchia familiare.

Oltre alle crocchette,

cambia anche filosofia!

Top

Scopri il concetto

Top

Scopri la nostra alimentazione

Top

Migliori e più economiche delle marche tradizionali. Confrontale!