COME PRENDERSI CURA DEL LABRADOR RETRIEVER

Questi cani hanno bisogno di amore e di acqua fresca, ma non solo! Come tutti i cani, è necessario prendersi cura del Labrador Retriever per mantenerlo in salute. La manutenzione del mantello è semplice ma deve essere effettuata regolarmente per preservarne la bellezza e la vitalità.

Labrador Retriever: come mantenerlo

Nonostante sia un cane robusto, è fondamentale prendersi cura del Labrador per mantenerlo felice e in forma:

  • La sua alimentazione deve essere di elevata qualità e soddisfare tutte le sue esigenze nutrizionali.

  • Necessita di lunghe passeggiate ogni giorno, sia che viviate in un appartamento o in campagna, e di partecipare ad attività e giochi stimolanti.

  • Anche il sonno è essenziale: creagli uno spazio comodo e tutto per lui.

  • Una toelettatura regolare aiuta a prendersi cura del Labrador correttamente e a prevenire l'insorgenza di malattie.

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


Labrador Retriever: come pulirlo

Grazie al suo pelo corto, la toelettatura e la cura del Labrador Retriever è piuttosto semplice. Tuttavia, va effettuata regolarmente e con attenzione per evitare che il cane sviluppi malattie della pelle o problemi agli occhi.

👉 Mantello

Il Labrador Retriever ha un mantello spesso che deve essere spazzolato regolarmente durante tutto l'anno. Durante i periodi di muta (autunno e primavera) è consigliabile spazzolarlo settimanalmente con una spazzola metallica. Per evitare parassiti come le pulci, consigliamo ispezioni regolari e approfondite. Non c'è bisogno di lavarlo troppo spesso: un bagno tre o quattro volte all'anno è più che sufficiente.

👉 Unghie

Non dimenticare di prenderti cura delle sue unghie e di tagliarle ogni tre mesi con uno specifico tagliaunghie. Se il tuo cane non riesce a stare fermo o se non te la senti di farlo da solo, portalo da un toelettatore o dal veterinario. Attenzione: le unghie non devono mai essere tagliate troppo corte!

👉 Orecchie

La cura delle orecchie del Labrador deve avvenire regolarmente per prevenire infezioni come quelle all'orecchio. Come fare? Utilizza un apposito detergente e non usare mai i cotton fioc!

👉 Denti

È importante non trascurare i suoi denti e farli pulire una o due volte all'anno. Così, non solo il tuo cane avrà un buon alito, ma lo aiuterai anche a prevenire l'accumulo di tartaro che potrebbe causare dolorosi problemi dentali come la parodontite o gli ascessi.

Labrador Retriever: come si riproduce

Le cagne possono avere da due a otto piccoli per cucciolata. La gestazione dura tra i 58 e i 63 giorni (circa due mesi) e i cuccioli rimangono con la madre fino all'età di almeno sei mesi. Anche se i primi segni di calore compaiono tra gli 8 e i 10 mesi di età, ti consigliamo di aspettare che la cagna abbia almeno due anni per il primo accoppiamento.

Labrador Retriever: quanto costa mantenerlo

Il costo di manutenzione varia a seconda del cane. Sarà più alto, ad esempio, se si tratta di una femmina, di un cucciolo o di un cane adulto con problemi di salute. Alcune spese sono però inevitabili:

👉 Vaccini

Proprio come per gli uomini, alcune vaccinazioni, sebbene non siano obbligatorie, sono fortemente raccomandate per i cani, in particolare quelle contro la rabbia e il tetano. Il vaccino per la tosse dei canili è necessario se il tuo cane è in canile. Al costo dei vaccini va aggiunto quello delle iniezioni di richiamo annuali.

👉 Vermifughi

Un cane adulto deve essere sverminato tra due e quattro volte all'anno; un cucciolo ogni mese fino ai sei mesi.

👉 Trattamenti contro zecche e pulci

Rari sono i cani che non prendono mai le pulci o le zecche. Prenditi cura del Labrador dandogli un antiparassitario.

👉 Alimentazione

Un Labrador Retriever mangia circa 320 g di crocchette al giorno, ovvero circa 10 kg al mese. Di solito, il cibo è la spesa maggiore per i proprietari.

👉 Sterilizzazione

Quanto costa? Occorrono circa 200 € per far sterilizzare un cane.

Oltre alle crocchette,

cambia anche filosofia!

Top

Scopri il concetto

Top

Scopri la nostra alimentazione

Top

Migliori e più economiche delle marche tradizionali. Confrontale!