QUAL È L’HABITAT DELL’HUSKY

Per mantenere il tuo Husky in perfetta salute fisica e mentale, è necessario rispettare i suoi bisogni. È un cane pieno di energie che deve essere stimolato anche intellettualmente. L’habitat dell’Husky ideale non può quindi essere l’appartamento o con padroni sedentari.

Husky vs. appartamento

L’appartamento non è proprio l’habitat dell’Husky. È un cane che ha bisogno di ampi spazi per soddisfare i suoi bisogni e mal sopporta di stare rinchiuso. Da bravo cane da slitta, ha l’istinto di scoprire le montagne dei territori più freddi del mondo. Non rispettare le sue esigenze significa rischiare di vederlo scappare o assumere un comportamento distruttivo.

Husky vs. casa indipendente

L’habitat dell’Husky è quindi una casa indipendente, cioè un’abitazione con un ampio giardino recintato. Tieni presente che il giardino, seppure molto ampio, da solo non basta: gli Husky hanno un costante bisogno di esplorare nuovi orizzonti e svolgere attività fisica quotidiana per almeno 30 minuti (possibilmente anche di più).

Husky vs. bambini

Gli Husky sono cagnoloni dolci e giocherelloni, che vanno molto d’accordo con i bambini. Per niente aggressivi, il carattere amichevole e protettivo li rende perfetti per vivere in una famiglia con bambini. Tuttavia, tendono a ignorare i bambini molto piccoli.

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


Husky vs. altri animali domestici

👉 Gatto

In genere, la convivenza tra cane e gatto è da evitare. È un rischio soprattutto se prendi un Husky già adulto, perché potrebbe interpretare la presenza del gatto come una minaccia o, peggio ancora, avere la tentazione di mangiarselo. Ecco perché è più probabile che perda l’istinto se lo si abitua alla presenza del gatto fin da piccolissimo, magari utilizzando il gioco per creare complicità tra loro. Con gli anni, l’Husky tende a calmarsi e a giocare per conto suo, creando una condizione ideale per convivere con un gatto della stessa età.

👉 Cane

L’habitat dell’Husky prevede di appartenere a un gruppo sociale, ad esempio un branco. È un istinto primitivo che deriva dalle sue origini di lupo e cane da traino. Diventa ostile con un altro cane solo se si sente minacciato.

👉 Altri animali domestici

In genere, l’habitat dell’Husky non può essere condiviso con un altro animale di piccola taglia, soprattutto di un’altra specie. Poiché conserva ancora un forte istinto da cacciatore, potrebbe essere pericoloso soprattutto in tua assenza. L’unico modo è abituarlo fin da cucciolo alla presenza di un altro animale. Per la convivenza tra un Husky e un NAC inoltre, è necessario che il cane riceva un’educazione ferma.

Husky vs. caldo estremo

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, l’Husky sopporta bene le alte temperature. Se da un lato non resiste al caldo estremo nei paesi dell’emisfero sud, regge bene le estati europee. Ecco perché cambia muta in primavera: perde il pelo invernale per prepararsi alle temperature estive.

Husky vs. crollo delle temperature

L’Husky non ha certo paura del freddo: d’altronde, arriva dalla Siberia e dall’Alaska! Se tenuto bene, il pelo e il sottopelo consentono all’Husky di sopravvivere a temperature glaciali fino a -40 °C!

Oltre alle crocchette,

cambia anche filosofia!

Top

Scopri il concetto

Top

Scopri la nostra alimentazione

Top

Migliori e più economiche delle marche tradizionali. Confrontale!