LABRADOR: GUIDA COMPLETA E CONSIGLI PER SCEGLIERE LE SUE CROCCHETTE

Il Labrador (con mantello nero, bianco, color cioccolato o sabbia) è indubbiamente uno dei cani più golosi. È anche noto per essere estremamente fedele e molto intelligente. La scelta della sua alimentazione è quindi essenziale per la sua salute e la sua crescita. Per scegliere le migliori crocchette per Labrador Retriever ed evitare che diventi obeso, è importante conoscere e rispettare le sue esigenze nutrizionali e prendere in considerazione diversi altri fattori.

Labrador Retriever: esigenze alimentari

Il Labrador Retriever è un cane di taglia grande (nato per la cacciare) dall'aspetto robusto e che in età adulta pesa tra i 28 i 40 chili, talvolta anche di più. Super ghiotto, una delle malattie di cui soffre maggiormente è l’obesità, ma può sviluppare anche altre patologie caratteristiche della sua razza

Ecco alcune caratteristiche della razza da prendere in considerazione nella scelta delle crocchette per il tuo Labrador:

  • È molto goloso: l'ingordigia è una delle sue caratteristiche principali. Ma la sua tendenza al sovrappeso non sarebbe dovuta solo a questo. Per lo meno, così emerge dallo studio condotto da un team di ricercatori americani e pubblicato sulla rivista Cell Metabolism. In effetti, sembrerebbe che questi cani siano più soggetti al sovrappeso rispetto ad altre razze a causa dei loro geni. Il gene in questione agirebbe proprio sul senso di fame e di sazietà.

  • Ha articolazioni sensibili. Anche questi cani da compagnia tendono a soffrire di dolori articolari, soprattutto a causa della loro morfologia abbastanza imponente. In questa razza di cani si osservano spesso problemi alle articolazioni come la displasia dell'anca.

  • È una bomba di energia. Noti per la loro energia e vitalità, il dispendio energetico di questi cani è piuttosto elevato. Tuttavia, a causa della tendenza al sovrappeso, il loro fabbisogno energetico per fattore razziale è ponderato a 0,8. Che significa? Per darti un’idea e fare un paragone, le razze che al contrario sono predisposte alla magrezza hanno un fabbisogno energetico di circa 1,1.

  • È predisposto ad alcune malattie della pelle. Il Labrador, come il Golden Retriever, è predisposto alla dermatite allergica, nota anche come “eczema del cane”. Questa malattia si manifesta con prurito alla testa, alle orecchie e alle zampe. Se non trattata, può causare lesioni e infezioni e finire col cronicizzarsi. La dermatite deriva principalmente dalla sua sensibilità ad alcuni allergeni quali polvere, acari o polline. Una dieta a base e con un’aggiunta extra di antiossidanti non può che giovargli.

Tutte le particolarità di cui sopra sono fattori determinanti nella scelta delle crocchette per Labrador, che devono avere una composizione tale da soddisfare efficacemente le sue esigenze nutrizionali.

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


Labrador Retriever: quali crocchette dargli?

Oltre alle esigenze individuali di ogni cane in termini di proteine, sali minerali e vitamine, il tuo Labrador ha bisogno di crocchette adatte alle sue caratteristiche fisiche.

Per questa razza, consigliamo:

  • Crocchette con un apporto energetico adatto al suo metabolismo e alla sua morfologia: le fibre vegetali nutrienti sono molto utili per i cani che tendono a ingrassare facilmente. In particolare, la L-Carnitina aiuta ad attivare le riserve di grasso.

  • Crocchette per la salute di articolazioni e cartilagine: la glucosamina e la condroitina solfato sono molto efficaci nel mantenere le articolazioni e la cartilagine di un cane. Inoltre, la vitamina C promuove la produzione di collagene, che aiuta a mantenere la cartilagine sana.

  • Crocchette per un bel mantello e una pelle sana: la presenza di acidi grassi omega 3 e 6 provenienti dall'olio di borragine, dall'olio di pesce di qualità o da fonti di vitamina E come l'olio di germe di grano, combinato con un complesso di vitamina B, aiuta a promuovere la salute della pelle e del mantello.

Il motto di Hector Kitchen

Ogni cane è unico, proprio come dovrebbe essere la sua alimentazione! Non ci stancheremo mai di ripetertelo: ogni cane ha delle esigenze nutrizionali specifiche. Ma non basta per saper scegliere le crocchette più adatte al tuo Labrador.

Età, peso, livello di attività o eventuali malattie sono altrettanto importanti. Per preparare al meglio i pasti del tuo cane, rivolgiti a uno specialista dell'alimentazione animale.

Labrador Retriever: quando e come nutrirlo?

Scegliere il tipo di crocchette giusto per il tuo Labrador è essenziale, ma bisogna anche sapere quando e come nutrirlo. Per un’alimentazione corretta è necessario rispettare alcune regole. Un’ottima idea, ad esempio, può essere decidere gli orari dei pasti o prendere alcune precauzioni per scongiurare eventuali problemi digestivi.

Ecco qualche consiglio per nutrire al meglio il tuo Labrador Retriever:

  • Suddividi la sua razione giornaliera in due o tre pasti più piccoli. Una parte al mattino e il resto alla sera, per esempio. L'importante è non saturare la sua capacità digestiva e dunque spalmare meglio la sua razione giornaliera nel corso della giornata.

  • Dagli da mangiare ogni giorno alla stessa ora per quanto possibile mettendo la ciotola nello stesso posto. L’ideale per una migliore digestione e una dieta equilibrata.

  • La quantità di crocchette dipende principalmente dal peso del tuo cane e dall’attività fisica svolta (normale o sostenuta).

  • Snack per cani? Ogni tanto, perché no! Purché siano salutari. Dagli qualche pezzetto di frutta o di verdura cotta, sono ottimi! Occhio però se il tuo cane è già sovrappeso.

  • Evita tutti gli alimenti tossici. Zucchero, salumi, cioccolato ma anche ossa di pollo o coniglio, ecc., sono sconsigliate nell'ambito di una dieta sana ed equilibrata.

  • Infine, assicurati che il tuo Labrador beva a sufficienza. Una buona idratazione è essenziale, soprattutto se il tuo Labrador mangia principalmente crocchette! Un cane dovrebbe bere mediamente 60 ml di acqua al giorno. Al di sopra dei 100 ml, meglio consultare un veterinario: potrebbe soffrire di diabete o di insufficienza renale.

Labrador Retriever: caratteristiche della razza

👉 Breve storia del Labrador Retriever

Originario della Gran Bretagna. L'antenato di questo cane d'acqua è il "cane di San Giovanni", una variante più piccola del Terranova, nata in Canada. Aiutava i pescatori a cercare il pesce. Il nome Retriever si riferisce alle sue abilità di riporto.

Le caratteristiche principali del Retriever sono un aspetto robusto, un mantello corto e spesso e le zampe palmate, che gli hanno valso il nome di "cane d'acqua".

Il pelo è generalmente color sabbia, cioccolato o nero, con una linea dorsale orizzontale e un ampio petto. Hanno testa tonda, muso dritto e occhi marroni o nocciola.

👉 Labrador Retriever: temperamento

È un cane gentile e fedele, davvero apprezzato dalle famiglie per il suo carattere piacevole e la sua natura giocosa. Non troppo timido, è anche un bravo cane da guardia. Perfetto anche come cane guida grazie al suo essere paziente e molto docile. Alleato dei soccorritori, ai quali corre regolarmente in aiuto.

👉 Labrador Retriever: salute

La salute di un Labrador non va presa alla leggera. Poiché tende all'obesità, è necessario fargli svolgere molto esercizio fisico e seguire una dieta rigida. Cerca di evitare quanto più possibile gli sgarri.

Il sovrappeso, per cui è geneticamente predisposto, può inoltre causare l’insorgenza di problemi di salute e di articolazioni come la displasia dell'anca o del gomito. Questa razza è anche soggetta a patologie oculari come la displasia e l’atrofia retinica e la cataratta. Fai attenzione, inoltre, a eventuali gonfiori addominali che potrebbero rivelarsi fatali: questi cani sono infatti inclini alla dilatazione-torsione gastrica.

Naturalmente, sono essenziali un controllo veterinario periodico e vaccinazioni e trattamenti vermifughi regolari, soprattutto per i cuccioli di Labrador. Ricordati di tutte queste caratteristiche prima di adottare un Labrador Retriever. Ti serviranno a scegliere correttamente le crocchette ideali per mantenerlo in forma!

UN CANE NUTRITO CON UN'ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA È...


In piena forma

Fa il pieno di energie a ogni pasto.

Normopeso

Addio obesità.

Più sano

Sviluppa le difese immunitarie.

Più longevo

Digerisce meglio.

Più dinamico

E con un pelo più bello.

Più felice

Mens sana in corpore sano.

Oltre alle crocchette,

cambia anche filosofia!

Top

Scopri il concetto

Top

Scopri la nostra alimentazione

Top

Migliori e più economiche delle marche tradizionali. Confrontale!