CHIHUAHUA: CARATTERISTICHE DELLA RAZZA

Il Chihuahua è il cane più piccolo al mondo. Può essere a pelo lungo o corto, ed è così piccolo che puoi tenerlo comodamente con una sola mano. Non ti illudere, però: dentro quel corpo minuscolo è racchiuso un carattere impavido!

Caratteristiche del Chihuahua

Taglia e peso

  • Taglia maschio: 16 - 21 cm

  • Peso maschio: 1 - 3 kg

  • Taglia femmina: 16 - 21 cm

  • Peso femmina: 1 - 3 kg

Vita media

  • 12 - 15 anni

Origine

  • Messico

Classificazione FCI

  • Gruppo 9: Cani da compagnia

  • Sezione 6, Standard n°218

Colori

  • Sono accettati tutti i colori e tutte le sfumature tranne il merle.

Mantello

  • Può essere di due tipi. La varietà a pelo corto ha un mantello lucente, morbido e ben aderente lungo i fianchi. La varietà a pelo lungo ha un mantello setoso con peli sottili e può essere liscio o leggermente ondulato.

Possibili malattie

  • Problemi alla dentatura

  • Malattie oculari

  • Disturbi oculari tra cui la lussazione della rotula

  • Collasso tracheale

  • Idrocefalo

  • Ipoglicemia

Alimentazione

  • Una razione di crocchette giornaliera da 50-80 grammi per chilo di peso del cane.

Pulizia

  • Detersione regolare dei denti

  • Detersione regolare degli occhi

  • Spazzolatura regolare del mantello

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


Chihuahua: breve storia

La sua fama di cane più piccolo al mondo lo precede, ma da dove proviene il Chihuahua? Dall’omonimo stato messicano, anche se esistono diverse teorie in merito alle sue origini. La più accreditata indica come suoi antenati i Techichi, i cani da compagnia più diffusi ai tempi della civiltà tolteca.

Grazie alle testimonianze dei conquistadores del sedicesimo secolo sappiamo che presso gli Aztechi questi cani erano allevati e venduti per il consumo alimentare. Archivi coloniali risalenti al diciannovesimo secolo documentano l’elevata presenza di questi cagnolini nella ragione. Tuttavia, i Chihuahua per come li conosciamo oggi sono rimasti rari fino all’inizio del ventesimo secolo. Solo nel 1959 è arrivato il riconoscimento ufficiale da parte della Federazione Cinofila Internazionale (FCI).

Chihuahua: caratteristiche fisiche

👉 Taglia

Sono cani di taglia molto piccola. Al garrese, maschi e femmine misurano tra 16 e 21 centimetri.

👉 Mantello

Il manto può essere di tutti i colori, sfumature e combinazioni. L’unica tonalità non ammessa dallo standard è il merle (in cui vi è una tonalità dominante con macchie irregolari).

👉 Muso

La testolina è arrotondata e ha la tipica forma a mela, con uno stop ben marcato e la fronte bombata. Gli occhi sono grandi, arrotondati e molto espressivi. Le orecchie sono dritte e piuttosto grandi.

Chihuahua: carattere

È un cane da compagnia vivace, vispo e impavido.

Chihuahua: comportamento e attitudini

I cani di questa razza sono fan sfegatati del gioco. Talvolta sembra di avere davanti un gatto dato che anche il Chihuahua si diverte ad appollaiarsi in luoghi alti e dorme rannicchiato. Non può permettersi grandi sforzi o chissà quali attività per via della sua stazza minuscola e della sua fragilità, ma i momenti all’aria aperta sono sempre molto graditi.

Chihuahua: habitat

È fragile e freddoloso, casa indipendente o appartamento non fa differenza, a patto che vi sia spazio a sufficienza perché possa sfogare le energie e fare passeggiate giornaliere.

Chihuahua: compatibilità

Va molto d’accordo con i suoi congeneri o con meticci che hanno i geni dei Chihuahua. Se è stato debitamente socializzato, la convivenza con gatti e cani, anche di altre razze, è possibile. Meglio evitare la convivenza coi bambini, soprattutto se ancora piccoli: essendo un cane di piccola taglia è facile che reagisca male sentendosi minacciato.

Chihuahua: padrone/a ideale

Questi cagnolini hanno una venerazione per i padroni, sentono il bisogno di avere con loro un rapporto privilegiato e vivono male la separazione. Un padrone attento e presente è perfetto per un cane così sensibile. Bisogna armarsi di calma e pazienza e ritagliarsi del tempo da dedicargli.