LA SALUTE DEL BULLDOG FRANCESE

Razza nata dall’incrocio di esemplari da allevamento, la salute del Bulldog Francese è abbastanza cagionevole. Uno studio inglese del 2013 condotto su 2.228 cani ha purtroppo dimostrato che oltre i due terzi dei cani di questa razza ha sofferto almeno una volta nella vita di gravi problemi di salute.

La salute del Bulldog Francese: punti di forza

Robusta per costituzione, questa razza vive circa fino ai 12 anni. In generale, non soffre di problemi cardiaci né digestivi anche se spesso dimentica di masticare.

Una corretta alimentazione e una cura regolare sono fondamentali per mantenere in salute il Bulldog Francese. Non trascurare la pulizia di occhi e orecchie e ricorda di portarlo dal veterinario una o due volte all’anno.

PROVALE!

30 giorni di crocchette a

- 50%

Consegna a domicilio, senza impegno.


La salute del Bulldog Francese: punti deboli

Nonostante le sue ridotte dimensioni, questo cane soffre spesso di problemi alle articolazioni causati proprio dalla piccolezza delle sue zampe. Le malattie più frequenti del Bulldog Francese? La lussazione rotulea, l'ernia del disco o la displasia dell'anca. La forma molto particolare del suo cranio lo predispone anche a disturbi respiratori.

Ha inoltre una pelle fragile, soggetta a disturbi quali eczemi e infezioni fungine. Orecchie e occhi possono giocargli brutti scherzi con la comparsa di infezioni.

Bulldog Francese: quali sono le malattie più comuni?

👉 Lussazione rotulea

La lussazione rotulea è un disturbo comune nei cani di piccola taglia. È il risultato di movimenti anomali della rotula durante la flessione e l'estensione. Si parla di dislocazione della rotula mediale quando la rotula si muove all'interno del ginocchio e di dislocazione laterale quando si muove all'esterno del femore.

Questo problema di salute del Bulldog Francese può interessare una o entrambe le zampe. Generalmente di origine traumatica, nel caso di questa razza è più spesso imputabile a uno scarso sviluppo dello scheletro durante la crescita. Per questo motivo la dieta del cucciolo deve essere attentamente monitorata, così come il suo stile di vita e il livello di attività fisica. A seconda della gravità della dislocazione, si consiglierà o meno un trattamento chirurgico.

👉 Apnee notturne

Come molti cani brachicefali (cani con un cranio più corto che lungo), la salute del Bulldog Francese può essere soggetta alla sindrome respiratoria. Ereditaria, questa sindrome è caratterizzata da una serie di anomalie fisiche che ostacolano la respirazione. Questo spiega perché questo cane russa e respira rumorosamente.

Il più grave di questi disturbi respiratori sono le apnee notturne che, come nell'uomo, provocano ripetuti arresti involontari della respirazione durante il sonno. Questo disturbo può portare allo sviluppo di malattie croniche come il diabete dei cani e l'ipertensione arteriosa.

👉 Disturbi oculari

Il Bulldog Francese soffre frequentemente di problemi agli occhi, in particolare la distichiasi. Questo disturbo congenito è fondamentalmente un'anomalia delle ciglia. La presenza di una fila in più di ciglia provoca uno strofinamento contro la cornea. A seconda della gravità, si consiglierà o meno un intervento chirurgico. Sensibile agli allergeni, questo cane può anche soffrire di congiuntivite.

👉 Malattie della pelle

Questo cane ha una pelle sensibile facilmente soggetta ad alcune malattie della pelle, tra cui le allergie alimentari, da contatto o da farmaci. Può anche soffrire di tigna e di infezioni fungine.

Oltre alle crocchette,

cambia anche filosofia!

Top

Scopri il concetto

Top

Scopri la nostra alimentazione

Top

Migliori e più economiche delle marche tradizionali. Confrontale!